giovedì 30 maggio 2013

seminate 30.000 trotelle

Domenica 26 Maggio, si è effettuata la prima semina di 30.000 trotelle.
Le trotelle sono state immesse nei seguenti corsi d'acqua: 
- T. Aveto "sorgenti" - T. Ventarola - T. Villa Cella - Rio Cà di Fratta - T. Esola - T. Ertola

Prossima semina Domenica 9 Giugno  
chi volesse collaborare deve contattarci al seguente indirizzo e-mail: info@valdaveto.it 



Si ringraziano i Soci e gli amici del "Fly Club Genova" che hanno collaborato alla semina: 
Massimo Bellesso, Giorgio Cella, Giuseppe Chiesa, Emilio Brignole, Pietro Lucchini
Franco Repetto dell'incubatoio provinciale di Borzonasca.

                                                                                 Il Presidente > Giorgio Filippone

nella foto (da sinistra):  Giorgio Cella - Massimo Bellesso - Giuseppe Chiesa -  Pietro Lucchini

...momenti della Semina (Loc. Ventarola)

Franco Repetto "carica" la gerla  ....a destra: Emilio Brignole (Loc. Esola)

Ripopolamento Riserve Turistiche ><(((°> "Cabanne" & "Lago Lame"

Venerdì 31 Maggio
(ore 14,00)

Riserva Turistica "Cabanne"
immissione 130 Kg > T. Fario
(immissione capi "trofeo" T. Iridee) 
_____ . _____

Riserva Turistica "Lago delle Lame"
immissione 80 Kg > T. Fario

ripopolamento al Lago delle lame
(nella foto il Socio Faustino Devincenzi)

martedì 28 maggio 2013

Premiazione > Raduno 5 Maggio 2013

La "Cicagnese" premiata quale Società con più partecipanti al Raduno che si è svolto in Loc. "Cabanne d'Aveto"

Giorgio Filippone consegna la Coppa al Presidente di ASD Cicagnese Marco Tambini
(presso: Ristorante Paretin - Loc Cabanne d'Aveto - 5 maggio 2013)

Un ringraziamento particolare anche alle altre Società partecipanti: 
ASD "FIMA Chiavari"  ASD "Prato"  -  ASD "Fly Club Genova" 

mercoledì 22 maggio 2013

Ripopolamento Riserve Turistiche ><(((°> "Cabanne" & "Lago Lame"

Giovedì 23 Maggio
(ore 12,00)

Riserva Turistica "Cabanne"
immissione 150 Kg > Salmerini - Fario - Iridee 
_____ . _____
Riserva Turistica "Lago delle Lame"
immissione 80 Kg > T. Fario

...scorcio del Lago delle Lame (Riserva Turistica)

Ripopolamento trotelle .....>< ))))°> affluenti Torr. Aveto

Domenica 26 Maggio

Con appuntamento alle ore 8,00 presso il Ristorante "Paretin" 
Loc. Cabanne d'Aveto
Si effettuerà un ripopolamento con trotelle, provenienti dall'incubatoio provinciale di Borzonasca, di alcuni affluenti del Torrente Aveto, secondo piano semine.
La prima fase del ripopolamento prevede l'immissione di 30.00 trotelle.
La seconda fase (in data da definire) prevederà l'immissione di altre 40.000 trotelle.
Chiunque volesse partecipare alle operazioni di semina, dovrà contattarci  telefonando al numero di cellulare: 3490595888 (Giorgio).

martedì 21 maggio 2013

Avviso...!

Venerdì 24, Sabato 25 e Domenica 26 (Maggio)
divieto di pesca temporaneo nel tratto del T. Aveto compreso approssimativamente fra Loc. Molini (a monte) e zona del "ponte sul T.Aveto per Loc. Alpe Piana" (a valle), per ospitare la Semifinale (zonale) del Campionato Italiano individuale "pesca a mosca

La gara, articolata in due prove (sabato e domenica), sarà rigorosamente No Kill, si svolgerà sul pesce autoctono e non verrà immesso materiale ittico "pronta pesca".
Il campo gara (in deroga) verrà debitamente palinato già dal venerdì pomeriggio.
N.B. > La Riserva No-Kill di Rezzoaglio, ovviamente non sarà parte del campo gara e quindi sarà regolarmente accessibile alla pesca muniti dell' apposito permesso di pesca.
Anche le Riserve Turistiche di "Cabanne" e del "Lago delle Lame" saranno accessibili regolarmente.

sabato 18 maggio 2013

< comunicato >

- "Trofeo Val d'Aveto"
A seguito delle recenti intense piogge e delle avverse condizioni meteo, previste per il prossimo fine settimana, il "Trofeo Val d'Aveto" programmato per domenica prossima 19 maggio, è stato rinviato a data da destinarsi.

- Riserva Turistica "Cabanne"
Attualmente la Riserva Turistica è pescabile con livelli alti, ma in considerazione delle avverse previsioni meteo, non effettueremo la consueta semina settimanale.

- Riserva No-Kill "Rezzoaglio"
Attualmente livelli molto alti, condizioni di pesca al limite della praticabilità.

- Riserva Turistica "Lago delle Lame"
A gli amici pescatori, che comunque decideranno di venire a pescare in Val d'Aveto questo fine settimana, consigliamo la pesca al "Lago delle Lame", ben popolato da sole trote fario
(Permesso pesca: giornaliero 16,00 € - 5 capi - si può pescare anche senza essere in possesso della licenza di pesca governativa)

Domenica 19 maggio, al Lago delle Lame sarà attivo per tutta la giornata, il servizio: "noleggio canne, vendita permessi ed esche" presso la nostra "casetta" al lago.
                                                            ASD Pesca Sportiva Val d'Aveto 

mercoledì 15 maggio 2013

SLOW-FISH 2013 < la filiera del gusto > "Parco dell'Aveto" ________________ "Pesca Sportiva Val d'Aveto" _________ "Fly Club Genova" ________________ chef David dell'Albergo "Lago delle Lame"

"comunicato stampa del Parco dell'Aveto"

Anche il Parco dell’Aveto sarà presente a Slow Fish 2013: il direttore, Paolo Cresta, è stato invitato dall’organizzazione della kermesse genovese promossa da Slow Food e specificamente dedicata al pesce e alla gestione sostenibile della risorsa acqua, a partecipare a una tavola rotonda (che a Slow Fish vengono efficacemente definiti “Laboratori dell’Acqua”) dal titolo “Le acque interne: problemi e prospettive”, che avrà luogo Venerdì 10 Maggio alle ore 15:00 sul Palco principale di Slow Fish, in Porto Antico. Le acque interne costituiscono una risorsa non solo dal punto di vista dell’alimentazione umana o del paesaggio, ma possono diventare anche un’opportunità economica legata alla pesca e all’acquacoltura di acqua dolce: questo il tema del Laboratorio dell’Acqua. “Per un parco di montagna come il nostro –dice il direttore Paolo Cresta- l’opportunità economica è soprattutto legata alla valorizzazione dell’attività di pesca sportiva, che sempre più in questi anni si è trasformata in gestione dei torrenti, anche in senso ambientalmente sostenibile. E’ infatti importante che i nostri corsi d’acqua e i laghi restino attrattivi sotto il profilo paesistico e naturalistico, come ambienti piacevoli e integri in cui pescare e trascorrere una giornata di vacanza, ma occorre che sempre più il pesce sia gestito in maniera responsabile, monitorando e favorendo le specie ittiche autoctone e, perché no? riscoprendone anche nei ristoranti di valle il valore di sapore tipico e genuino, garantito dalla buona salute delle acque del Parco. Questo è un percorso di “filiera del gusto” che intendiamo perseguire come Parco, ma solo in collaborazione con le associazioni pescasportive e con gli operatori locali dell’ospitalità turistica.” Alla tavola rotonda, moderata dal prof. Angelo Cau dell’Università di Cagliari, parteciperanno amministratori di realtà montane importanti provenienti da Lombardia e Veneto, esperti del settore e manager di strutture agro-ittiche d’acqua dolce. Un’ottima occasione per il nostro entroterra di promuovere e valorizzare il proprio patrimonio ambientale e turistico-economico.
Per fornire un... assaggio concreto del progetto, il Parco dell’Aveto, in collaborazione con l’Associazione pesca sportiva Val d’Aveto propone, al termine della tavola rotonda, a partire dalle ore 17 del giorno stesso, una degustazione dimostrativa di trota dell’Aveto, elaborata dallo chef David Macchioni dell’Albergo Lago delle Lame di Rezzoaglio, proposta in abbinamento con vini della Val Graveglia, forniti dall’azienda agricola “La Ricolla”. presso lo stand della Regione Liguria. In concomitanza con la degustazione, l'Associazione APS Val d'Aveto e il Fly Club Genova effettueranno un “laboratorio per bambini”, con attività dimostrativa e didattica di fabbricazione di mosche finte, esche appositamente realizzate per la pesca in torrente, responsabile e non cruenta. Un bell’esempio di collaborazione tra soggetti diversi per far conoscere in maniera integrata le attività e le opportunità del territorio ai numerosissimi visitatori di Slow Fish, una manifestazione di richiamo internazionale.

la relazione del Direttore del Parco dell'Aveto Dott. Paolo Cresta

la degustazione della trota dell'Aveto "affumicata"
preparata dallo chef David dell'Albergo "Lago delle Lame"

"Pesca Sportiva Val d'Aveto"

molto interesse al laboratorio di "costruzione esche artificiali"
con gli amici del "Fly Club Genova"

Alberto, Socio del Fly Club Genova ..."al morsetto"

martedì 7 maggio 2013

Ripopolamento Riserve Turistiche ><(((°> "Cabanne" & "Lago Lame"

Giovedì 9 Maggio
(pomeriggio)
Riserva Turistica "Cabanne"
immissione 140 Kg > T. Fario & Iridee 
_____ . _____
Riserva Turistica "Lago delle Lame"
immissione 100 Kg > T. Fario

Salmerino (1Kg) catturato nella Riserva Turistica di "Cabanne" dal
 "mitico" Venanzio da Galliera che ..."impazza" su FB con l'Amaro Romanetti

giovedì 2 maggio 2013

Ripopolamento Riserve Turistiche ><(((°> "Cabanne" & "Lago Lame"

Sabato 4 Maggio
(ore 10,00)
Riserva Turistica "Cabanne"

immissione 130 Kg > Fario - Salmerini - Iridee 
_____ . _____
Venerdì 3 Maggio
(pomeriggio)
Riserva Turistica "Lago delle Lame"
immissione 100 Kg > T. Fario

Lago delle Lame
Permesso pesca 16,00 € - 5 trote Fario -
si pesca senza licenza pesca governativa
tutti i giorni: dalle ore 9,00 alle ore 19,00

mercoledì 1 maggio 2013



RADUNO  di  PESCA 
Domenica 5 Maggio 2013

Cabanne d'Aveto 


campo gara: Cabanne - mattina distinto: “esca” e “mosca”

Programma:
ore 7,30    - raduno davanti al Ristorante Paretin
ore 7,45    - consegna dei cartellini
ore 8,30    - inizio pesca
ore 12,00  - fine pesca
ore 12,30  - premiazione dei partecipanti (a sorteggio)
                    davanti al Ristorante Paretin
ore 13,00  - pranzo presso il Ristorante Paretin (20,00 €)
ore 15,00  - riapertura campo gara riservato iscritti

Iscrizione al Raduno
Soci   (APS Val d’Aveto)  >  20,00 € 
Non Soci ……………......  >  25,00 €
(3,5 Kg di Trote Fario a partecipante)

Le iscrizioni si ricevono presso
Ristorante Paretin (Cabanne d’Aveto) Tel. 018586650
Top Pesca di Fabrizio Pitto (Via Molassana 24R GE)
Giorgio Filippone-  Cell. 3490595888

Termine iscrizioni: Venerdì  3  Maggio,
si prega di specificare la partecipazione al pranzo.